Opere, Volume 3

Front Cover
G. Sarracino, 1856
0 Reviews
Reviews aren't verified, but Google checks for and removes fake content when it's identified
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Popular passages

Page 121 - Tollite iugum meum super vos, et discite a me, quia mitis sum et humilis corde; et invenietis requiem animabus vestris.
Page 59 - Nam sicut anima rationalis et caro unus est homo, ita Deus et homo unus est Christus.
Page 308 - Et sicut non probaverunt Deum habere in notitia, tradidit illos Deus in reprobum sensum, ut faciant ea quae non conveniunt...
Page 529 - Terra autem erat inanis et vacua, et tenebrae erant super faciem abyssi, et spiritus Dei ferebatur super aquas.
Page 663 - Piatone avca detto che i popoli sarebbero felici se i re fossero filosofo" , o i filosofi re. Federigo il grande re di Prussia , filosofo esso pure e protettore della filosofia, diceva al contrario: Quando io voglio punire una provincia, vi mando i filosofi per governarla. Ora la Francia ha provato, a suo gran costo, che il filosofo re ha detto più il vero che il re de
Page 523 - Dio non è perfettamente conosciuto se non da Dio medesimo, onde spetta a Lui il comunicarci tale nozione. Ed egli lo ha fatto siccome conveniva, in una sola parola, e mediante tale unica e divina parola egli ci ha detto, ci ha rivelato, ci ha appreso la sua incomprensibile natura, più che tutti i libri usciti dalla penna dell'uomo... Dio... è Colui che è...
Page 294 - Quapropter, quoniam ex mundi ardore motus omnis oritur, is autem ardor non alieno impulsu, sed sua sponte movetur, animus sit necesse est.
Page 326 - esset , si probabile nihil esset : et sequitur omnis vitae ea , quam tu , Luculle , commemorabas , eversio. Itaque et sensibus probanda multa sunt : teneatur modo illud , non inesse in his quidquam tale , quale non etiam falsum, nihil ab eo differens, esse possit. Sic , quidquid...
Page 252 - Peto, nate, ut aspicias ad caelum et terram et ad omnia quae in eis sunt, et intelligas quia ex nihilo fecit illa Deus et hominum genus».
Page 643 - ... prodotta dal cattolicesimo, finalmente i suoi immensi vantaggi nell'ordine scientifico, donde riflettonsi sull'ordine sociale. Ho voluto costantemente porre l'una in presenza dell'altra, ho voluto far vedere in azione queste due specie di filosofia, ne ho additato i rispettivi risultati riguardo ai punti fondamentali della scienza umana e ai principali dogmi del cristianesimo.

Bibliographic information