Page images
PDF
EPUB
[merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]

-

-

....

Madonna, quel Signor che voi portate.
Morte, poich' io non truovo a cui mi doglia. Canzone V.

[blocks in formation]

ע

[ocr errors][merged small][merged small]

Sonetto XLV

Ballata VI

Ballata II.

Sonetto XI.
Sonetto XLIV.

[blocks in formation]
[blocks in formation]

Negli occhi porta la mia donna Amore.
Nulla mi parrà mai più crudel cosa.

[merged small][ocr errors][merged small]

Sonetto XXXII
Sonetto XV.

O dolci rime che parlando andate.
Oltre la spera che più larga gira.
Onde venite voi così pensose.
O patria, degna di trionfal fama.
O voi che per la via d' Amor passate.

--

Canzone XX

[merged small][merged small][ocr errors]

- Ballata I

Sonetto XXXIV

Sonetto XXXVIII.

[merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][ocr errors][merged small]
[merged small][merged small][ocr errors]
[merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]

-

Canzone XVII

Sonetto V
Sonetto XIII.

Se 'l bello aspetto non mi fosse tolto.
Se' tu colui c'hai trattato sovente.
Se vedi gli occhi miei di pianger vaghi. — Sonetto XXXVII.

Sì lungamente m' ha tenuto Amore.
Spesse fiate venemi alla mente.

-

-

-

Stanza.
Sonetto IX.

>> 223

» 201

Canzone VII.

[ocr errors]

.

>> 130

86

>> 107

» 160

» 121

>> 96

[blocks in formation]

Togliete via le vostre porte omai. Sonetto XLIII
Tre donne intorno al cor mi son venute.
Tutti i miei pensier parlan d'Amore.

[merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small]

» 225

Canzone XIX.

[merged small][ocr errors]

-

93

» 115

Sonetto XXIII.

>> 129

Sonetto XXV

» 132

Sonetto XII

» 106

[ocr errors]

Ballata IX.

» 164

Canzone XIV

>> 187

Sonetto XIV.

[ocr errors][merged small]

INDICE SECONDO

CONTENENTE LE RIME DI DUBBIA AUTENTICITÀ,

cioè

quelle che per essere attribuite a Dante Alighieri
mancano di dati e di prove sufficienti.

Ai fals ris per que traitz avetz. Canzone XXI

[blocks in formation]
[blocks in formation]

Poichè saziar non posso gli occhi miei. Ballata X.

» 237 » 232

INDICE TERZO

CONTENENTE LE RIME APOCRIFE,

cioè

quelle che per inavvertenza degli Editori sono state impropriamente attribuite a Dante Alighieri.

Sonetto di Butto Messo

Ahi lasso, ch' io credea trovar pietate. Sonetto di Cino. . .
Alessandro lasciò la Signoria.
Ave, templo di Dio, sacrato e santo.

[blocks in formation]
[ocr errors]

Cantica d'incerto.

[merged small][merged small][merged small][ocr errors]

Sonetto di Cino... viene. · Sonetto di Cino » 277

[blocks in formation]
[ocr errors]

Sonetto del Burchiello » 291

Madrigale d'incerto » 286 Sonetto d' incerto.

Dacchè ti piace, Amore, ch' io ritorni.
Dagli occhi belli di questa mia dama.
Maiano.

» 292

[blocks in formation]

Deh ragioniamo un poco insieme, Amore.

Folli pensieri, e vanità di core.

Canzone d' incerto.

Giovene donna dentro al cor mi siede Canzone di Dante da

[blocks in formation]

lo miro i crespi e gli biondi capegli.

gli Uberti.

Io non domando, Amore.

[ocr errors]
[blocks in formation]

Io non pensava che lo cor giammai. Canzone di Guido Ca

valcanti...

[ocr errors][merged small][merged small][merged small]
[blocks in formation]

lo son chiamata nova ballatetta.

La bella stella, che 'l tempo misura.
celli

L'alta speranza che mi reca Amore.
L'alta virtù che si ritrasse al cielo.
L'Amor che mosse già l'Eterno Padre.

L'uom che conosce è degno ch'aggia ardire. — Canzone di Cino » 256

Lo fin piacer di quell' adorno viso. Sonetto di Cino.
Lo vostro fermo dir, fino ed onrato.

Maiano

Madonne mie, vedeste voi l'altr'ieri-
Messer Brunetto, questa pulzelletta.

[merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][ocr errors][merged small]

[blocks in formation]

Nelle man vostre, o gentil donna mia.
Non conoscendo, amico, vostro nomo.
Pavesaio..

[ocr errors]

Non spero che giammai per mia salute.
Non v'accorgete, donna, d'un che smuore.

[ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]

Canzone di Cino..

Poscia ch' io ho perduta ogni speranza.

cio Del Bene

Preziosa virtù, cui forte vibra.

» 245

Canzone di Sennuc

» 301

[merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small]

Qual che voi siate, amico, vostro manto.

maso Buzzuola. . .

[merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small]
[merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small]

Tornato è 'l Sol che la mia mente alberga. — Sonetto d' incerto » 312 Tu che stanzi lo colle ombroso e fresco. Sonetto d'incerto » 288

Volgete gli occhi a veder chi mi tira. Sonetto d'incerto.

[ocr errors][merged small]

Un dì si venne a me Malinconia. · Sonetto d'incerto.

[ocr errors][merged small]

INDICE GENERALE

DE POETICI COMPONIMENTI,

che sono stati finora pubblicati col nome di Dante Alighieri,
e che si contengono nel presente Volume.

[merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]

Al poco giorno, ed al gran cerchio d'ombra.

» 166

Amor, che muovi tua virtù dal cielo

» 179

Amor, che nella mente mi ragiona.

» 191

Amor, dacchè convien pur ch' io mi doglia
Amore e cor gentil sono una cosa

» 139

» 105

Amor mi mena tal fiata all'ombra.
Amor, tu vedi ben che questa donna.
Ave, templo di Dio, sacrato e santo.

» 169

» 172

324

« PreviousContinue »