Page images
PDF
EPUB

HARVARD

[ocr errors][merged small]

JUL 6 1912

CAMBRIDGE, MASS

[merged small][merged small][ocr errors][merged small]

LORD VERNON.

Per tutta Italia è noto l'amore che voi, Mylord, portate alla nostra Letteratura, e la liberale munificenza colla quale continuamente operate in servigio di essa. Ed allorquando avrete mandato alla luce la vostra interpretazion letterale della prima Cantica della Commedia, corredata di magnifiche incisioni e d'importanti lavori illustrativi, si-farà vie più manifesto, che le Opere del Divino Poeta sono state sempre il vostro studio prediletto. Egli è questo pertanto il principale motivo per cui a voi, Mylord, intitolo la presente edizione delle Opere Minori di DANTE, Opere che voi stesso più volte mi stimolaste a voler ripubblicare in una forma più commendevole di quel che feci dapprima.

Sicuro che la mia offerta sarà da voi accolta coll'usata vostra benignità, ho l'onore di ripetermi

Di Voi, onorevolissimo Signore,

Dev.mo Obb.mo Serv.

PIETRO FRATICELLI.

Firenze, 21 Giugno 1856.

[merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small]

LORD VERNON.

Per tutta Italia è noto l'amore che voi, Mylord, portate alla nostra Letteratura, e la liberale munificenza colla quale continuamente operate in servigio di essa. Ed allorquando avrete mandato alla luce la vostra interpretazion letterale della prima Cantica della Commedia, corredata di magnifiche incisioni e d'importanti lavori illustrativi, si-farà vie più manifesto, che le Opere del Divino Poeta sono state sempre il vostro studio prediletto. Egli è questo pertanto il principale motivo per cui a voi, Mylord, intitolo la presente edizione delle Opere Minori di DANTE, Opere che voi stesso più volte mi stimolaste a voler ripubblicare in una forma più commendevole di quel che feci dapprima.

Sicuro che la mia offerta sarà da voi accolta coll' usata vostra benignità, ho l'onore di ripetermi

Di Voi, onorevolissimo Signore,

Dev mo Obb.mo Serv.

Firenze, 21 Giugno 1856.

PIETRO FRATICELLI.

E

« PreviousContinue »