Page images
PDF
EPUB

AMMAESTRAMENTI

DEGLI ANTICHI

LATINI E TOSCANI

RACCOLTI E VOLGARIZŽATI

PER

FRA BARTOLOMMEO DA SAN CONCORDIO

PISANO

Dell'Ordine de' Frati Predicatori

Kidolli a miglior lezione coll'aiuto de' Codici

E CORREDATI DI NOTE

DAL PROF. VINC. NANNUCCI

FIRENZE

PRESSO RICORDI E COMPAGNO

1840

[ocr errors][subsumed][merged small]

AI SIG. RICORDI E COMPAGNO

Poiché, avendo Voi, o Signori, divisato di

pubblicare novamente per le stampe gli Ammaestramenti degli Antichi raccolti e volgarizzati per F. BARTOLOMMEO DA SAN CONCORDIO, avete voluto che io prestassi la mano, e conducessi il lavoro nel modo che sembrato mi fosse più convenevole, ragion voleva, a rispondere il meglio che per me si potesse alla fiducia da Voi in me collocata, ch'io dessi opera che la vostra Edizione avanzasse in qualche maniera di pregio tutte le altre uscite fin qui alla luce. Io mi farò pertanto a darvi conto di ciò che per me s'è operato per conseguire questo fine.

E in primo luogo ha richiamata la mia attenzione il testo, che nell'edizione del Manni, uomo,

807509

come ognun sa, di tanta diligenza e avvedutezza, e nelle altre venute dopo (1), è, dove più, dove meno, macchiato di mende. Ho voluto perciò consultare i Codici, che si conservano nelle librerie fiorentine (2), e la fortuna mi è stata così cortese, che col soccorso di uno esistente nella Riccardiana, e segnato col N.° 1660, mi è venuto fatto di provvedere al difetto, e di poter così cangiare una mano di luoghi errati, di riempiere alquanti vuoti, e di arricchire il testo di notabili miglioramenti. Non ho stimato necessario di dover sempre indicare la diversità della nuova lezione, potendosi vedere a bell'agio da chi voglia confrontarla con le altre; ho però notato a piè di pagina le correzioni di maggior peso, e singolarmente i guasti, che col Codice citato avanti mi è riuscito di risanare.

In secondo luogo non m'è sembrato ben fatto di dover lasciar correre, come stanno in tutte le edizioni, alcuni nomi d'autori manifestamente sbagliati per colpa de' copiatori de' Codici. Alla Distinzione XXXV, Cap. II, n. 4 leggesi ex. gr. Scalpuzio invece di Calpurnio; ed alla Distinzione XL, Cap. V, n. 5 Elinando invece di Claudiano. Il Manni dice che, come non ardi di mutarli

1

(1) Non parlo delle anteriori a quella del Manni, che sono più scorrette d'ogni altra.

(2) Tre Riccardiani, uno Laurenziano, ed uno Marucelliano.

« PreviousContinue »